B-SELFIE: il primo innovativo filler anti rughe fai da te

FotorCreated-2

B-SELFIE: il primo innovativo filler anti rughe fai da te.

Chi di voi ha già sentito parlare dei comodissimi self filler? Siamo sempre alla ricerca di qualche trucchetto che ci aiuti a migliorarci, a vederci e sentirci meglio con noi stessi e ora parleremo proprio di uno di questi. B-SELFIE

B-SELFIE. Sono dei praticissimi patch, si trovano facilmente in commercio e il costo è assolutamente contenuto. Si applicano sotto la palpebra inferiore degli occhi, con estrema facilità.
Il loro scopo? Aiutarci a riempire la depressione delle rughe superficiali e profonde, donarci una pelle liscia e senza imperfezioni. Sono dei patch, che hanno dei micro aghi, il cui spessore è di 1/4 di capello umano quindi piccolissimi, questi aghi son composti da cristalli di acido jaluronico, (ricordate che è praticamente naturale, in quanto il nostro stesso organismo lo produce).
Penetrando nella pelle, anche se superficialmente, i micro aghi nel giro di poche ore si dissolvono, raggiungendo così gli strati più profondi del derma, in questo modo amplificano l’azione dell’acido jaluronico arrivando a stimolare anche l’epidermide che è lo strato più superficiale, ovvero quello che vediamo e tocchiamo. Quando l’ho provato ero un po titubante, non lo nascondo, sia perché pensavo che i micro aghi, per quanto micro facessero un pò male, sia perché un po scettica sull’efficacia. Ho voluto provare, ecco com’è andata!! B-SELFIE

B-SELFIE

Come applicare B-SELFIE.  Prima bisogna pulire bene la pelle e asciugarla, poi applicare i cerottini, dopo aver rimosso la loro pellicola protettiva, una volta posizionati bisogna con i polpastrelli picchiettare dolcemente per una decina di minuti per far penetrare bene i cristalli. Non è assolutamente doloroso, si possono tenere da un minimo di un paio d’ore, fino a tutta la notte (consigliato).
Io li ho applicati la sera e, appena applicati ovviamente davano un leggerissimo fastidio (non dolore), inizialmente avevo pensato di tenerli giusto un paio d’ore, ma dopo pochi minuti mi ci sono abituata, addormentata, e senza neanche accorgermene ci ho dormito tutta la notte senza alcun fastidio! La mattina li ho tolti, anche questa fase è stata assolutamente indolore.
È la massima soddisfazione!! Pelle vellutata, morbidissima, e al di là delle rughe che fortunatamente per ora non mi attanagliano, la sorpresa sono state le occhiaie!!! Nella descrizione riportata sulla loro confezione, che indica sia il loro uso che i loro benefici, non vengono nominate, ma ragazze! Dovete vedere che risultato e immediato! Nel giro di una sola notte. Non vi nascondo che per le occhiaie ne ho provate di tutti i colori, ma questi patch hanno vinto su tutto a mio avviso. B-SELFIE

B-SELFIE filler fai da te

Le piccole rughe d’espressione, tipiche di quella zona, possono comparire anche in giovanissima età, proprio perché dovute all’espressività del viso, per esempio strizzare gli occhi per il sole, oppure perché ridendo si strizzano sempre gli occhi, o per delle smorfie che non ci accorgiamo di fare, quindi essendo d’espressione la causa non è il rilassamento cutaneo, e quindi possibili anche in gioventù. Non è sicuramente il caso di rivolgersi alla chirurgia estetica in questo caso, per una serie di motivi, e questi patch, direi che risolvono alla grande il problema: economici, pratici, indolori, facili da reperire e fai da te. Ve lo consiglio vivamente anche per le occhiaie come dicevo prima, la causa delle stesse non è solo il dormire male o poco, ma sono molteplici, fumo, stress, il bere poco o comunque non a sufficienza, una micro circolazione periferica che fa la monella e sicuramente una predisposizione genetica. Non sono facili da coprire col make up, e quindi riuscire a marginare la loro presenza è sicuramente positivo. Il beneficio maggiore l’ho notato sul solco oculare. B-SELFIE

Per avere un effetto prolungato nel tempo è meglio effettuare quattro trattamenti ciascuno a distanza di quarantotto ore prima dell’atro, e comunque sempre la sera prima di dormire, e se riuscite tenetelo tutta la notte come ho fatto io, e rimuoverlo la mattina seguente. Se decidete di provare, sulla confezione, trovate tutti i passaggi e le indicazioni di come fare. E se avete paura provate una volta, resterete così soddisfatte che vi assicuro sceglierete poi di fare tutti e quattro i trattamenti, e poi è così comodo…a casa da sole e senza che qualcuno vi veda, e in pochissimo tempo, via le rughe, pelle vellutata e via le occhiaie…Ma come è bello coccolarsi….A presto donne, e come sempre, buone coccole a tutte noi!!! B-SELFIE

Self Beauty Filler

B-SELFIE filler

bselfie.it

 

B-SELFIEB-SELFIEB-SELFIEB-SELFIEB-SELFIEB-SELFIEB-SELFIEB-SELFIEB-SELFIEB-SELFIEB-SELFIEB-SELFIEB-SELFIEB-SELFIEB-SELFIEB-SELFIEB-SELFIEB-SELFIEB-SELFIE


rimettiamoci-in-forma-dopo-le-feste-frutta-e-verdure

Rimettiamoci in forma dopo le feste con i consigli del trainer Marco Rossi

Rimettiamoci in forma dopo le feste E come ogni anno eccoci qua, passate le feste e anche  le grandi  e gustose abbuffate, come rinunciare ai fastosi pranzi in famiglia, ricchi di leccornie e di peccati di gola che non sempre osiamo concederci,  e fra una risata e l’altra  è ancora più facile cadere in appetitose…

0 comments

B-SELFIEB-SELFIEB-SELFIEB-SELFIEB-SELFIEB-SELFIEB-SELFIEB-SELFIEB-SELFIEB-SELFIEB-SELFIEB-SELFIEB-SELFIEB-SELFIEB-SELFIEB-SELFIEB-SELFIEB-SELFIEB-SELFIE